0 0

Lasciatevi i problemi alle spalle in Tailandia, la Terra dei sorrisi

Noleggia una bici in Tailandia!

La Tailandia irradia un’atmosfera divertente e calorosa, come il sorriso dei suoi abitanti. Salite sulla vostra bici e immergetevi nelle spiagge tropicali, nei templi scintillanti e nello street food rinomato.

 

Il nord della Tailandia

Invece che iniziare il vostro viaggio nella frenetica capitale di Bangkok, perché non cominciare dal nord e la sua città più importante, Chiang Mai? Questa città è, infatti, molto più calma e rilassata, ma vi darà comunque un senso dell’atmosfera e mentalità tailandese. Qui di seguito le attività principali che non dovreste perdervi se vi trovate in questa parte del paese.

Visitate i templi buddisti di Chiang Mai

Per godere di una bella vista della città, salite i 306 scalini che portano al Wat Phra That Doi Suthep, uno dei templi più sacri del nord della Tailandia. Questa salita ha lo scopo di permettere ai fedeli di guadagnare meriti buddisti, ma il templio può anche essere raggiunto in mountain bike. In cima, verrete ricompensati dalla ricca architettura del wát e da una piacevole terrazza adornata con alberi del pane, piccoli altari e giardini di pietre. Una volta tornati in città, il templio più onorato è il Wat Phra Singh, sovrastato da un enorme mosaico intagliato. I pellegrini si riversano qui per rendere omaggio alla famosa immagine del Budda conosciuta come Phra Singh (il Budda Leone), consacrata qui nel 1367.

Provate i mercati di Chiang Mai

Il Saturday Walking Street è un mercato che occupa la parte nord della città. Dovrete farvi largo tra la folla di locali e turisti, che sono qui per dare un’occhiata all’incredibile varietà di prodotti disponibili. Infatti, è possibile trovare qualunque cosa, da saponi intagliati, dipinti, gioielleria e rimedi a base di erbe a collari per cani e ombrellini di carta. Se siete alla ricerca di cibo, dovreste fare una passeggiata nel mercato di Talat Pratu. Fermatevi qui per pranzo per assaggiare il più famoso kôw kăh mŏo (gamba di maiale a lenta cottura con riso) di Chiang Mai. Vale la pena di fare la coda!

Girate il Parco Nazionale di Doi Inthanon in bicicletta e raggiungete il punto più alto della Tailandia

Per i più avventurosi, solo ad un paio d’ore di macchina da Chiang Mai si trova il Parco Nazionale di Doi Inthanon. La bicicletta è un ottimo modo per visitare il parco, in particolare, per godere della natura lussureggiante. La foresta all’interno del parco è, infatti, una delle eredità più preziose del paese. Per gli amanti della natura, il parco ospita anche una varietà impressionante di fiori e animali, come serpenti e tigri. Inoltre, a causa del clima fresco e le diverse altitudini presenti, il Parco Nazionale di Doi Inthanon fa da casa a 362 specie di uccelli. In questo parco, avrete la possibilità di raggiungere il Doi Inthanon, la più alta montagna della Tailandia (2,565 metri sopra il livello del mare). Il modo migliore per visitare il parco è quello di guidare fino alla cima e poi scendere in bici per 25 chilometri su una strada asfaltata. In questo modo, apprezzerete la natura del parco appieno!

Noleggia una bici a Chiang Mai!

La prima volta a Bangkok? Questi sono i luoghi che non dovreste perdervi

Bangkok è una città piena di contraddizioni, con grandi centri commerciali fianco a fianco con templi vecchi di 200 anni e monaci buddisti alla ricerca dell’ultimo modello di smartphone. Per questa ragione, il modo migliore per conoscere la città è esplorare le sue strade e quartieri. Questi sono i luoghi che non dovreste perdere.

Ko Ratanakosin e Thonburi

Ko Ratanakosin è un’isola artificiale conosciuta per essere il luogo di nascita di Bangkok, così come per essere il luogo più visitato della città – Wat Phra Kaew e il Palazzo Reale, che custodisce la famosa statua del Budda di smeraldo, ed è anche l’antica residenza del monarca thailandese. Dato che nell’area sono presenti più di 100 edifici che attraversano 200 anni di storia e architettura locale, avrete molto da esplorare. Una volta conclusa la visita, attraversate il fiume Chao Phraya e raggiungete Thonburi, dove troverete Wat Arun. Questo è uno degli unici templi buddisti in cui i visitatori possono salire in cima.

Banglamphu

Banglamphu è il quartiere di Bangkok per antonomasia, dove troverete tutti i contrasti che rendono speciale questa città. Inizialmente, vi sembrerà una zona d’altri tempi, con strade piene di verde, negozi di antiquariato, templi dorati e mercati frenetici. Questo finché non giungete a Khao San road, un miscuglio di viaggiatori che è tutto fuorché d’altri tempi. Per godervelo appieno, arrivate la sera e dirigetevi verso il mercato di Khao San Road, e prendete una birra in uno dei molti bar lungo la via.

Riverside, Silom e Lumphini

La storia della città è ancora palpabile nell’architettura decadente del distretto di Riverside. Questo è evidente se guardate uno degli hotel più famosi della città che si trova in questo quartiere, il Mandarin Oriental. Se vi dirigete verso l’interno, Silom è una zona che serve da centro finanziario cittadino di giorno. Di notte invece, il quartiere si trasforma grazie ad una vivace vita notturna, specialmente nel ‘gaybourhood’ di Soi 4, o nel quartiere a luci rosse di Patpong. Se siete alla ricerca di qualcosa di più tranquillo, camminate in direzione del vicino Sathorn, area in cui hanno la sede molte ambasciate e anche il parco Lumphini, la più famosa area verde della città.

Noleggia una bici a Bangkok!

Godetevi le spiagge rilassanti e la cultura locale a Phuket

Dato che Phuket è l’isola più grande della Tailandia, non sarete sempre circondati dal mare. Ma questo vi darà la possibilità di provare tutte le attività che Phuket offre ai suoi visitatori: un tour per le spiagge, cultura, immersioni e cibo eccezionale.

Rilassatevi sulle spiagge tropicali di Phuket

Una volta arrivati a Phuket, prendetevi una pausa dalla frenesia di Bangkok e rilassatevi su una delle molte spiagge dell’isola. La spiaggia più lunga di Phuket, Hat Mai Khao vi darà il benvenuto con una distesa di sabbia bianca come la neve lunga 10 chilometri. Venite durante la settimana per averla tutta per voi, e provate a cercare le tartarughe marine che depositano qui le loro uova tra novembre e febbraio. Questo è il posto perfetto per distendersi e non fare assolutamente nulla. D’altra parte, se chiedete ad un locale qual è la sua spiaggia preferita, molti vi risponderanno Hat Nai Han. Questa spiaggia ha poche infrastrutture e, anche se può essere affollata, è uno dei posti migliori di Rawai per farsi una nuotata.

Più che mare e sole: esplorate la cultura locale a Phuket Town

Phuket Town è un piacevole miscuglio di molte culture diverse che iniziarono ad arrivare sull’isola nel XVI secolo (olandesi, portoghesi, francesi, inglesi e cinesi) e che si mescolarono coi locali. Questa fusione di culture è chiaramente visibile nel cibo e nell’architettura della città. Organizzate un tour in bici per esplorare l’architettura sino-portoghese di Phuket Town, partendo dall’edificio della Standard Chartered Bank. Dopodiché, girovagate per il carinissimo Soi Romanee, coi suoi negozi restaurati e antiquari. Se siete interessati a sapere di più della storia locale, fate una visita al Phuket Thaihua Museum. Nascosti tra le costruzioni sino-portoghesi, troverete anche dei piacevoli e tranquilli templi cinesi che vale la pena esplorare. Un altro punto di forza di Phuket è la cucina locale, celebrata e variegata come la sua eredità multiculturale, in particolare se si tratta di pesce e curry. Se siete appassionati di caffè, troverete molti locali emergenti in stile urban-chic che arricchiscono la scena dei caffè locali.

Noleggia una bici a Phuket!

 

Più di altri paesi del sud-est asiatico, la Tailandia vi regalerà una vacanza al completo: antichi templi e tradizioni insieme a città caotiche piene di energia e piatti deliziosi, mentre le spiagge paradisiache della costa sono il posto perfetto per dimenticarvi dei vostri problemi.

 

Benedetta

‘Don’t lose the cool if you lose the groove’

Condividete con noi la vostra esperienza scrivendoci a info@bimbimbikes.com. Saremo più che lieti di ascoltare la vostra storia! E non dimenticare di taggarci su Facebook e Instagram per vincere un fantastico voucher!

Sherlock Holmes

 

Noleggia una bici in Tailandia!

Spread the love
0 0