0 0

Cosa vedere a Sofia in una giornata

Negli ultimi anni, la Bulgaria ha visto crescere il turismo sulle sue coste piuttoste che quello montano o culturale. In quest’articolo, ci concentreremo sulle migliori parti di Sofia (consigliate da una locale) e di come vederle in un solo giorno. Sofia è innanzitutto una destinazione bellissima. È conveniente, ricca di divertimenti e vicina ai monti, un elemento del territorio molto importante per la popolazione e uno dei suoi punti forti. Lasciatevi guidare nella perla dell’Est Europa!

Arrivate a Sofia e siete in cerca di cose da fare. Io vi suggerisco di prendervela comoda con una passeggiata mattutina per le vie del centro. Nonostante sia la capitale, non è affollata come altre città europee, e passeggiare sarà facile come mescolarsi con la gente del posto.  La Courthouse è un perfetto punto di inizio del tour – il design è notevole, e possiede un importante valore storico.  Proseguite sulla via Vitoshka, la strada dello shopping: negozi di lusso e si alternano con negozi commerciali e bar alla moda. In realtà la parte migliore di questa strada è che si vede bene la splendida montagna Vitosha. Cercate di percorrere le stradine laterali per sentire l’atmosfera della città.

Piazza importante di Sofia, Bulgaria

Una delle piazze maggiori di Sofia

Che altro vedere?

Dopo aver fatto un po’ di shopping e preso un buon caffè bulgaro, continuate a scoprire la città. A prova di bicicletta, trovate il Palazzo Nazionale della Cultura – uno degli edifici più significativi non solo  a Sofia, ma di tutta la Bulgaria. È in uno stile diverso dall’architettura dell’era comunista ed è uno dei centri congressi più grandi dell’Europa dell’Est. È un punto di ritrovo per giovani e quando il tempo è bello potete stare qui davanti a bere qualcosa. Di fronte a voi si trova il famoso “Ponte degli Innamorati”. Qui ci sono spesso mostre d’arte all’aperto e performances.

Se volete conoscere di più la storia di Sofia, andate alla chiesa di San Giorgio. Fu costruita nel IV secolo ed è ben conservata dopo tutto questo tempo. Proprio dietro di voi, vedrete le rovine dell’antica città Serdika – il vecchio nome di Sofia. Per fare una piccola sosta, fermatevi al Parlamento per vedere il cambio della guardia. Dopodiché andate all’ex Palazzo Reale, dove potrete visitare la Galleria d’Arte Nazionale e il Museo Etnografico Nazionale. Lí potrete capire come la Bulgaria si è sviluppata nei secoli e come la gente comune viveva.

Giardino nell'ex palazzo reale di Sofia, Bulgaria

Il giardino dell’ex Palazzo Reale

I punti forti di Sofia

I miei posti preferiti a Sofia che vi consiglio di visitare in bicicletta: il Teatro Nazionale Ivan Vazov, un monumentale edificio, con un’area in cui rilassarsi all’aperto. Legate le vostre bici e camminate nel giardino cittadino. All’uscita del parco, vedrete davanti a voi una delle chiese più belle d’Europa – Alexander Nevski. Un altro edificio simbolico di Sofia, le cui foto sono famose per rappresentare la città.  Siamo quasi alla fine del tour in bici… lasciate da ultimo l’Università di Sofia e la Libreria Nazionale. Entrambe hanno un’architettura disarmante; l’università è la più antica e importante del Paese. Dopo una giornata impegnata è ora di cena e di bere una birra, e il posto dove dovreste farlo è il Lago Ariana. C’è un’ampia scelta di ristoranti tradizionali  per provare la cucina del posto e rilassarsi in mezzo alla natura.

Insomma, una giornata a Sofia puó essere trascorsa cosí. Prendete una bici a noleggio e scoprite più cose in meno tempo… ma riportatela in orario !

Chiesa Alexander Nevski Sofia Bulgaria, tramonto

Chiesa Alexander Nevski

P.S.: le foto sono state gentilmente fornite dalla pagina Facebook Sketches of Sofia. Date un’occhiata per vedere altri bei momenti da Sofia.

Noleggia una bici a Sofia!


Teodora Georgieva 

Condividete con noi la vostra esperienza scrivendoci a info@bimbimbikes.com. E non dimenticare di taggarci su Facebook e Instagram per vincere un fantastico voucher!

Sherlock Holmes

0 0