0 0

In bici a Valencia: i consigli di Anouk

Noleggia bici a Valencia!

Valencia in bici. Suggerimenti

Anouk, 22 anni

Oggi abbiamo intervistato Anouk, una studentessa del Master in Global Business & Sustainability all’ Università di Erasmus da Rotterdam. Ha 22 anni. Ama correre, allenarsi, mangiare e  bersi una birra con gli amici. Insomma, una di noi. In più, ama molto viaggiare! Fa davvero al caso nostro! Ha vissuto all’estero durante i suoi viaggi, tra cui a Valencia. La città spagnola le ha rubato il cuore, per questo ci offre qualche suggerimento.

Cosa consigli a chi visita Valencia per la prima volta?

“Allora, per prima cosa noleggiate una bici. In bici a Valencia è un’esperienza da portarsi nel cuore. Quindi, una volta saltati in sella, dimenticatevi di bus, tram e metro. Ci sono stazioni di tram e metro, ma sono poche, proprio perchè è facile pedalare in bici o muoversi a piedi! Vi suggerisco anche di fare un tour intorno al parco Jardin del Turia.  In realtà si tratta del letto di un fiume ormai in secca, successivamente trasformato in un parco.  Ci sono molte piste ciclabili e percorsi in bici per esplorare il centro della città- Potreste iniziare dallo zoo e poi pedalare fino a raggiungere il lato opposto, dove potrete trovare la città dell’arte e delle scienze. Non perdetevela per nessuna ragione al mondo! Potrete ammirare moltissimi edifici moderni e futuristici. Infine, godetevi una mezzagiornata in spiaggia. Attraversando il parco e pedalando per 20 minuti, la potrete raggiungere in soli 20 minuti.”

Quando vivevi a Valencia, dove ti recavi più spesso?

“Direi che dovrei darvi qualche consiglio culinario. Passavo il tempo a mangiare! Amo le cozze, anche nella loro versione locale: le clochinas.  Se cercate un buon ristorante dove gustarle, potreste andare al ristorante Navarro. E’ gestito da spagnoli che hanno una nonna olandese. Il che significa che inizierete mangiando specialità spagnole e finirete con la torta delle mele in stile olandese!

Un altro piatto da gustare è la paella Valenciana, con il pollo ed il coniglio. Se, invece, avete voglia di prendervi un cocktail, allora potreste provare Plaza Tossal, che si trova nel centro della vecchia città. Per gustare delle favolose tapas, potreste fermarvi lungo la spiaggia. In più, nel caso vi sentiste in colpa e avreste bisogno di smaltire un po’, una bella corsa nel parco è la soluzione a tutto! Io adoro correre!”

Suggeriscici un ultimo consiglio!

“Allora, sì…per piacere, cenate nei vicoletti o nelle stradine piuttosto che nelle grandi piazze. Non solo risparmierete, ma mangerete del cibo che è  delizioso, per non parlare dell’atmosfera!”

 

Giusto per avere un’idea di Valencia, vi lasciamo con queste due foto della città dell’arte e delle scienze. Oggi, avete letto solo qualche piccolo, ma originale, suggerimento sul come godersi la città al meglio. Ma non finisce qui! Bimbimbikes viaggia molto e sta preparando altri articoli anche su questa meravigliosa città.

 

 

 

In bici a Valencia: hai voglia di girarti la città in bici?

E’ semplicemente fantastico! BimBimBikes ha 14 punti di noleggio in questa meravigliosa città!

Noleggia bici a Valencia!

Non dimenticatevi di inviarci le foto sulla nostra pagina Facebook oppure a info@bimbimbimbikes.com

Potreste essere i prossimi a vincere un voucher di sconto. Provare per credere!

Posts social media-01

 

 

Spread the love
0 0