2 0

Jordaan: il quartiere modaiolo di Amsterdam

Noleggia una bici ad Amsterdam

Amsterdam è una citta unica nel suo genere per i suoi ampi canali che circondano il centro storico: il famoso anello esterno Canal belt, formato dai quattro famosi canali Singel, Prinsengracht, Keizersgracht, Herengracht, è stato inserito nella lista del patrimonio Unesco per l’incantevole forma che dona alla cittadina di Amsterdam. Ma al di fuori di questo anello ci sono tante zone da scoprire: una di queste è Jordaan, uno dei quartieri più riqualificati degli ultimi anni ad Amsterdam. Scopri in bici questa fantastica zona e perditi nei suoi pittoreschi canali, che non hanno nulla a che fare con quelli del Canal belt.

Amsterdam Jordaan

Le facciate delle casa a Jordaan

Jordaan

Il quartiere di Jordaan si trova ad ovest di Amsterdam appena fuori dal Canal belt, precisamente il canale Prinsengracht, e la fine del quartiere è segnata dal canale Lijnbaansgracht, ancora più a ovest di Amsterdam. La zona fa parte ancora del distretto del centro di Amsterdam ma è una zona un po’ meno turistica rispetto a tutto ciò che il Canal Belt racchiude a sè. In origine Jordaan era un quartiere operaio e pieno di immigrati, oggi invece è diventata una delle zone più modaiole di Amsterdam, piena di locali e gallerie d’arte moderna. La zona venne costruita nel 1612: le strade e i canali hanno un orientamento diverso rispetto a quello dell’intera città perchè furono costruite seguendo le precedenti vie e fossi che c’erano. Questo quartiere oggi è uno dei quartieri più cool di Amsterdam e si può camminare senza essere travolti dai turisti.

Un giro in bici

Uscendo dalla stazione centrale di Amsterdam, prendi una bici a noleggio e dirigiti verso il Palazzo Reale: la cosa che ti consiglio di fare è di evitare di arrivare lì dalla strada principale perchè è davvero trafficata, ci sono tantissimi turisti sia a piedi che in bici. La strada principale è quella che di fronte alla stazione che giunge fino a Piazza Dam. Se arrivi da dietro potresti trovare meno gente. Giunto qui, gira a destra in direzione del primo ponte sul Singel, sulla strada Raadhuistraat: qui ci sono dei portici con sotto tanti negozi e ristoranti. La strada è abbastanza turistica quindi potresti trovare dei prezzi abbastanza alti per dei semplici acquisti. Superati i tre ponti, troverai alla tua destra la chiesa Westerkerk, in italiano “la chiesa dell’ovest”. Dietro a tale chiesa, troverai la famosa casa di Anna Frank: c’è sempre una fila lunghissima per entrare nella casa quindi ti consiglio di prenotare i tuoi biglietti online. Supera il quarto ponte sul canale Prinsengracht è sei arrivato alla tua meta: il quartiere Jordaan.

Gallerie d’arte

Questa zona è popolata da tantissime gallerie d’arte moderna e ne troverai in ogni angolo del quartiere. Ti cito solo alcune delle gallerie che sono presenti in zona perchè sono davvero tante: ma con la tua bici sarà facile visitarle. La prima galleria d’arte che ti suggerisco si chiama Galerie Bart (Elandsgracht 16): la galleria promuove artisti olandesi appena usciti dal loro percorso di studi. Qui troverai un po’ di tutto, sia pittura che fotografia. Un altra Galleria che non dovresti mancare è Galerie Tegenboschvanvreden (Bloemgracht 57) in cui vengono allestite molte esposizioni di arte contemporanea di stampo internazionale. Oltre alla semplice esposizione, qui organizzano tante attività come ad esempio presentazioni di libri, discussioni, artisti che vengono a presentare e raccontare i propri lavori, cineforum e tanto altro! Un’altra galleria solo specializzata nella fotografia è Eduard Planting Gallery|Fine Art Photographs (Eerste Bloemdwarsstraat 2 L): la galleria propone al pubblico un accurato mix di artisti emergenti e affermati. Qui troverai fotografie molto originali, dai soggetti ai materiali utilizzati per stampare le fotografie. L’ultima galleria che ti cito è Dolf D. van Omme (Eerste Bloemdwarsstraat 19): la puoi visitare solo su appuntamento e il titolare tratta di impressionisti olandesi. Ci sono varie esibizioni durante l’anno che ruotano attorno ad un tema specifico. Insomma, oltre a queste gallerie che ti ho citato ce ne sono davvero tante a Jordaan; ti consiglio di spostarti in bici per riuscire in meno tempo a visitare alcune di queste.

Amsterdam Jordaan

Canali di Jordaan

Ristoranti

Jordaan è diventata una zona molto cool anche per l’elevato numero di ristoranti in zona: tanti piccoli nuovi locali hanno aperto lungo i canali. In bici potrai raggiungere facilmente i locali, dalla colazione alla cena! Per esempio ti consiglio di fare un salto al The pancake bakery (Prinsengracht 191), un posto super carino per mangiare i tipici pancake olandesi dolci e salati. Ci sono diversissime varietà di pancake e sono davvero grandi: se sei affamato e ami le colazioni abbondanti potrebbe essere un’ottima soluzione, oppure anche per un pranzo, perchè no? Un altro suggerimento che ti lascio è il cafè De Prins, un tipico brown cafè olandese in cui potrai andare in qualsiasi ora della giornata: dalla mattina per la colazione alla sera per l’aperitivo sedendoti sui tavolini accanto al canale. Le specialità di questo locale sono sicuramente le bitterballen (crocchette) di carne o gamberetti e la fonduta ai quattro formaggi. Un posto per mangiare un ottimo pranzo potrebbe essere il brown cafè De Reiger: qui puoi gustarti dei fantastici piatti olandesi in un atmosfera molto calda. Il locale è uno dei più vecchi brown cafè in Jordaan. Il menù è corto ma è pazzesco! Per merenda, non devi assolutamente perderti la famosa torta di mele al Winkel 43: qui la gente fa delle file lunghissime per assaggiare queste fette di torta! Infine, per l’apericena potresti andare a Boca’s, un locale molto accogliente con una vasta scelta di paninetti da mangiare e diverse birre locali da provare. Prova a perderti nelle stradine di Jordaan e fatti ispirare dai locali: ce ne sono davvero tanti e sono tutti ottimi! Avrai l’imbarazzo della scelta!

Spero ti sia piaciuto questo articolo, io sono rimasta piacevolmente colpita da questo quartiere, pieno di vita e non troppo affollato da turisti. In bici sarà semplicissimo vederlo e perdersi tra i suoi canali. Se passi a fare un giro, condividi con noi la tua avventura di viaggio scrivendo a info@bimbimbikes.com. Scatta tanti ricordi e taggaci su instagram, potresti vincere uno sconto!

fotoprofilo

Scritto da Mariangiola per noi

post social media right size

Noleggia una bici ad Amsterdam

Spread the love
2 0