0 0

Lago Balaton – Il mare dell’Ungheria

Chiamato spesso il “mare magiaro”, Balaton è una famosa destinazione vacanze non solo per gli ungheresi. Ve lo consigliamo soprattutto se andate a Budapest e volete esplorare qualcosa in più dell’Ungheria. In due ore di treno raggiungerete la meta ideale per sfuggire al caos cittadino. Abbiamo qualche suggerimento per voi  che volete sapere cosa c’è da fare nei dintorni del Lago Balaton.

un bene prezioso 

Con una estensione di 77 km e una larghezza di 12 km nel suo punto più ampio tra Balatonvilágos e Balatonfűzfő, è il lago più grande dell’Europa Centrale. C’è un motivo se è così apprezzato da tante persone: in questa regione c’è un clima mediterraneo con 2000 ore di sole all’anno. Qualcosa di simile alla costa del sud della Francia! Grazie alle sue acque poco profonde, la temperatura del lago raggiunge tranquillamente i 20/25 gradi, quando esce sole.

Inoltre, qui il turismo curativo è piuttosto popolare. La vicinanza alle Alpi e le acque termali che si trovano nell’area rendono l’aria di quest’area una delle più pulite del paese.

La maggior parte degli immissari sono dal fiume Zala e gli emissari confluiscono nel Danubio grazie al canale Sió.

Tihany

Sicuramente Tihany è il primo posto che mi sento di dirvi di visitare nei dintorni del Lago Balaton. Situato su una penisola nel lato nord del lago è il villaggio più conosciuto e turistico della regione.

La sua storia risale all’ XI secolo! L’Abbazia di Tihany fu costruita su iniziativa del re d’Ungheria fra il 1046 e il 1060. È un monastero benedettino ancora in uso, essendo la casa di 10 monaci.

Il villaggio è famoso anche per la sua eco. Il suono sulla “Collina Eco” viaggia per 300 metri prima di essere riflesso sul lato nord dell’abbazia. Quindi, se siete interessati a come appaia oggi giorno un villaggio storico ungherese, visitate sicuramente Tihany.

abbazia ungheria

Dall’Abbazia si gode di una vista stupenda sul Balaton

L’area del  Lago Balaton è ricca di luoghi da vedere e sarebbe impossibile nominarli tutti. Questi sono le maggiori attrazioni intorno al lago:

Palazzo Festetics 

Situato a Keszthely, è il terzo palazzo più grande del paese. In stile barocco, ospita permanentemente mostre, collezioni e giardini in cinque edifici. Non è il primo posto che vi viene in mente di visitare quando pensate a un lago eh? Tuttavia, se siete interessati a sapere come vivevano le famiglie nobili potrebbe essere interessante.

palazzo ungheria

Un gioiello nascosto in una piccola cittadina

Badacsony 

Vi suggerisco di andare anche a Badacsony : questa regione è formata dall’attività vulcanica, coperta da montagne basaltiche. Famosa per i suoi vigneti, è il posto in cui fermarsi se siete interessati a assaggiare il vino ungherese.

lake sunset hungary

Badacsony è un posto mistico. Raggiungete la cima della collina e scoprite tutte le storie che si celano dietro l’ex vulcano !

Héviz

Da ultimo ma non per importanza, andiamo a Héviz. Una città il cui lago termale non solo è il principale responsabile del turismo medicinale del Balaton, ma è anche il più grande lago termale attivo al mondo. La fonte dell’acqua è una grotta e la temperatura rimane intorno ai 25 gradi anche d’inverno.

spa

Héviz was elected bicycle friendly town of 2016

Per gli amanti dei festival

Fan della musica elettronica, unitevi ! Ogni luglio, a Zamárdi il festival Balaton Sound porta artisti provenienti da tutto il mondo. Con i suoi prezzi modici, quest’evento è diventato rapidamente famoso in tutto il continente. Quattro giorni pieni di musica, colori e divertimento in spiaggia.. che state aspettando?

Comunque, qualunque cosa decidiate di vedere  o di fare nei dintorni diBalaton sappiate che sarà interessante e mentre la maggior parte delle persone arriva solo per vedere Budapest, voi potrete dire con orgoglio di aver visto altro della vera Ungheria !

Lago Balaton in bici!

Betti ha scritto quest’articolo – Fiammetta l’ha tradotto in italiano 

Spread the love
0 0