2 0

Ospitalità toscana e percorsi in bici: Firenze e dintorni

Andare in bici per le colline toscane è semplicemente il sogno di ogni ciclista – una combinazione di dolci salite e discese. Non ci sono scalate estreme, e quando arrivi in cima a una collina, il panorama fa davvero emozionare.

Scoprite Firenze in sella a una bici elettrica, sfuggite al traffico e godetevi questa meraviglia!

Per essere sicuri di non perdervi la storia delle attrazioni must di Firenze, vorrete avere una guida esperta a disposizione! Nonostante non sia una città grandissima  (102.4 km²), Firenze è densa di monumenti. Con la bici potrete sfrecciare agili e scaltri tra le sue bellezze.

Non vi racconteremo che Firenze è bike-friendly quanto Amsterdam, in quanto gli abitanti preferiscono viaggiare in scooter. Tuttavia, dal momento che molte aree del centro sono chiuse al traffico, avere una bici è utile e divertente.  Ci sono 90 km di pista ciclabile e altri 20 verranno aggiunti dal 2020 oltre a 1000 rastrelliere. Per ora, sinceramente, spesso non è facile trovare posto per parcheggiare la bici. Comunque, la soluzione per girare la città senza preoccupazioni, è data da We Like Tuscany.

Boboli garden

La Limonaia – Giardino di Boboli

Il tour guidato del nostro partner, parte dalla parte meno battuta di Firenze: Oltrarno, o “Dilàddarno”. I tesori di questo quartiere sono compresi nel tour del nostro partner, o se volete scopriteli da soli – vi suggeriamo comunque di non tralasciare o lasciare da ultimo questa parte di città:

  1. Palazzo Pitti. Non solo Uffizi e Accedemia, se siete appassionati d’arte dovreste andare a Palazzo Pitti: Tiziano, Perugino, Raffaello, Correggio e Rubens; oltre a una collezione meno famosa di argenti e porcellane, arte moderna e moda.
  2. Giardini di Boboli. Giustamente uno dei giardini più famosi d’Italia – sculture, fontane, una grotta e 11 acri dove passeggiare con calma. Anche il Giardino Bardini vale tutta una visita (si trova di fianco a Boboli e sicuramente è meno affollato). Assorbite la sua atmosfera, sedetevi pure sull’erba e godetevi la vista sulla città.
  3. Piazza Santo Spirito. Questa piazza è una di quelle in cui scorre la Firenze autentica. Qui troverete la Chiesa incompiuta dal Brunelleschi di cui la vostra guida vi spiegherà la storia attentamente. Siamo nel quartiere degli artigiani – botteghe, ateliers e negozi di vintage in stradine deliziose.
  4. Il Giardino delle Rose. Sulla via per andare a Piazzale Michelangelo, fermatevi in questo romantico, semplice giardino. Annusate le rose e fate qualche foto… la gente adora venire qui anche quando piove.
  5. La Cappella Brancacci. Soprannominata la “Cappella Sistina del primo Rinascimento”, Masolino, Masaccio e Filippino Lippi decorarono l’interno di Santa Maria del Carmine in periodi diversi, dando ai posteri una prova dello sviluppo dello stile rinascimentale.

La seguente tappa del tour sarà a Le Murate – un ex prigione, oggi convertita in centro culturale e letterario. Ovviamente,  non sarete privati dei monumenti di rito: il Duomo e Piazza della Signoria. Lasciatevi portare indietro nel tempo con gli aneddoti della vostra guida!

Suggerimenti

  • Piccoli ristoranti, negozi di artigiani e botteghe… venite a San Frediano e Santo Spirito anche la sera!
  • Ogni estate Firenze organizza l’ “Estate Fiorentina” – eventi culturali, performances site-specific, proiezioni e concerti si tengono in location uniche della città. Sia fiorentini che  stranieri sono invitati a prendere parte al dialogo fra il linguaggio contemporaneo e il patrimonio storico e culturale.
  • Firenze pullula di turisti, perciò andateci se siete interessati alla storia antica – altrimenti evitate!✌

garden roses in florence

Ristoro nel Giardino delle Rose 📖 Foto di Nicoletta Angelini

I dintorni – Il Chianti 

Quando siete pronti a lasciare i rumori della città, volete respirare aria di campagna, bere una bottiglia di vino nel verde della Toscana… fatevi portare nel Chianti. Il Chianti è davvero un cult, un susseguirsi di paesaggi meravigliosi. Per una pedalata con mangiata, partite da Firenze col nostro partner. Il tour inizia la mattina e  tornerete in città verso le 16, dopo aver pranzato in una fattoria, e degustato il prodotto delle uve docg!

chianti tuscany

Le famose strade serpeggianti del Chianti permettono di ammirare il paesaggio a 360°.

*Cercate di assimilare ogni momento, ogni profumo, cercate il cuore di questo territorio… fra le sue valli remote, le strade antiche e la sua gente ospitale. Sentitevi a casa vostra, chiacchierate e conoscete.*

È come essere in un dipinto. Queste valli idialliche tuttavia non sono sempre state così calme ! Siena e Firenze si sono a lungo contese il dominio di queste terre e le testimonianze di quest’epoca tormentata possono essere scorte dall’occhio attento: castelli e fortezze sono nascosti nelle colline.

I dintorni – Fiesole

Da Firenze è consigliato andare a Fiesole in bici, adatto anche per i ciclisti occasionali – le strade sono pianeggianti o in discesa. Fiesole, per chi fosse interessato, è attrevarsata dalla Via degli Dei, uno storico percorso trekking e mountain-bike che ricalca il percorso che gli Etruschi compievano per i loro commerci, da Firenze a Bologna, e viceversa. Per percorrerlo interamente occorrono dai 4 ai 6 giorni e  vere meraviglie naturali vi accompagneranno per questo lento cammino.

Tornando alla città di Fiesole, è incastrata in una collina, a 9 km a sudest di Firenze ed è una scusa perfetta per fare un’escursione di un giorno. Fiesole è più antica Firenze, quindi se vi sentite freschi abbastanza dopo la pedalata, lasciate la bici in Piazza Mino da Fiesole e scoprite la sua cultura.

C’è un anfiteatro romano perfettamente intatto che d’estate ospita l’opera o concerti. Il museo Bandini – un piccolo gioiello: lavori di Della Robbia, Taddeo Gaddi, e opere bizantine. Camminate fino  al Monastero di San Francesco, la strada è ripida e scoscesa, ma la vista indimenticabile!

 

tuscan dish

Gli “Gnudi” sono un primo tradizionale. Sono nudi perché mancano della sfoglia all’uovo

Va bene… Ci piacerebbe molto continuare a raccontarvi delle bellezze toscane, ma è giunta ora di viverle personalmente!

Noleggia una bici a Firenze!

Noleggia una bici nel Chianti!

Fiammetta

Non dimenticare di taggarci su Facebook o Instagram per vincere un fantastico buono!

Spread the love
2 0